Clitoridi strabici.

Che poi, il problema di stare bene con alcune persone, è che ci staresti bene ancora e ancora, potendo. E però non puoi e ti devi accontentare di una serata una tantum dove rinfacci a uno le sue gaffe e qualcuno racconta della teoria dei clitoridi strabici e qualcun altro ti manda un messaggio sul cellulare anche se ci sei seduto davanti, al tavolo. E però dopo ti mancano gli enigmi di Fez e le chiacchiere in libertà e gli ubriachi inglesi che, per strada, suonano la chitarra scordata e cantano, stonatissimi, “Gianna”.
Per un attimo ti manca anche quella delirante esposizione della Nespresso, ma poi no, poi dici che certe cose non possono mancarti sul serio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Scazzo. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...