Niente

Sto qui seduto, gambe a penzoloni, e non ho niente da dire, non provo niente di particolare, a parte la confusione – ma a quella, ormai, sono abituato, è tanto che mi segue.
Di norma dovrei avere qualche reazione – affranta, sorpresa, indignata, – ma invece mi limito a guardare il tutto al microscopio, a studiare le reazioni altrui, per vedere se ne riconosco una che dovrebbe essere anche la mia.
Ma non succede.
E allora canticchio, silenziosamente, dentro di me.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Scazzo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...