And I think is gonna be a long long time…

Ché poi uno vuole fare cose che gli piacciono. A volte nuove, a volte vecchie.
E quindi ho ricominciato a scrivere mail alle persone a cui tengo o con cui ho voglia di parlare. Niente Whatsapp. Niente social network.
Vecchie email dove parlo e dico cose e che non godono del botta e risposta e dei tempi veloci e nervosi di noi che abbiamo visto la spunta accanto al nostro ultimo messaggio.
Ed è bello. È bello come non lo ricordavo, perché sei tu, con la tua voce, della musica e la voglia di dire cose. Non sempre profonde, non sempre interessanti, non sempre pregne. A volte leggere o futili o stupide. Ma hai voglia di dirle e, se hai fortuna, dall’altra parte c’è qualcuno che ha voglia di ascoltarle.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Tutti i giorni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...