And the things that you never did have become your youth, somehow…

Se c’è una cosa che ho imparato, di questo 2016, è che non importa quanto ti industri per cercare di metterti in una posizione comoda, cosa ti inventi per passare una giornata serena, quanto viaggi e parli e sorrida e cerchi di far vedere che, nonostante tutto, le cose stanno andando bene. Non importa, perché il 2016, a quanto pare, sa sempre cosa rispondere per dimostrarti che non è così.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Scazzo, Tutti i giorni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...