So would you play that crazy little song again for me?

Ho cominciato a lavorare in questo ufficio a Luglio 2017.
Tra le varie regole che ci sono, una prevede il non poter usare cuffie. Siamo in un open space, è richiesto che parliamo tra di noi e poi c’è il telefono e quant’altro.
Questo comporta che una collega, ogni giorno, mette su la musica dal suo computer. La collega, da Luglio 2017, mette su sempre la stessa radio. La radio, da Luglio 2017, passa ogni giorno le stesse canzoni.
Fatevi voi i calcoli di quanto posso averne le scatole piene di sentire le seguenti canzoni:

  1. Pride (In the name of love);
  2. Boys don’t cry;
  3. Karma Chamaleon;
  4. I will always love you;
  5. Un oscuro pezzo di Mariah Carey che non so cosa sia, perché, quando parte, mi compare Satana.

A questo sommate altri pezzi che ormai mi mettono in una posizione a metà tra il voler abbandonare la vita da drugo e l’abiurare la stregoneria.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Melodia del suono, Scazzo e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.