Try a little tenderness.

Non sto parlando di quello che sta succedendo a tutti quanti. Perché non ho conoscenze scientifiche per dire cose corrette. Perché ci sono già troppe persone che parlano. Perché non voglio unirmi al brusio di fondo.

Sto cercando di gestire bene la quarantena. Sto parlando un sacco con gli amici (e sì, questo lo posso dire: le chiacchierate con gli amici mi sono mancate un sacco).

L’unica cosa che vorrei dirvi, e lo faccio con tutto il cuore, è questo: approfittiamo di questo momento per essere gentili con gli altri.
Ci saranno un sacco di cose che ci daranno fastidio: la gente che fa le videochiamate di gruppo, la gente che si affaccia sui balconi e applaude, la gente che parla solo di questo.
Approfittiamo di tutto questo e siamo gentili. Lasciamo perdere il fastidio. Capiamo che, lo stesso stress che stiamo vivendo noi, lo stanno vivendo anche gli altri e che ognuno reagisce a modo suo.

In un momento come questo, essere gentili è la vera rivoluzione.

Questa voce è stata pubblicata in Tutti i giorni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Try a little tenderness.

  1. virus ha detto:

    anche perché dovremmo ricordarci quello che ci da fastidio nella normale quotidianità, ovvero cose ben più urticanti di un applauso da una finestra o una video ricetta.

    • therealzen ha detto:

      Secondo me, potrebbe essere il momento anche di rivalutare il livello di fastidio che attribuiamo alle cose. Non so. Mi parrebbe un buon modo di vivere la situazione.

  2. Pingback: Ma è solo ipocondria questa mia nostalgia… | After Zen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.