Ya know what I mean…

Alla esecuzione numero diecentoventottomilioni di “La gatta” l’improvvisa presa di coscienza: ma parlerà mica di droga?

Questa voce è stata pubblicata in Melodia del suono e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Ya know what I mean…

  1. lupigi ha detto:

    Perché eseguire La gatta tutte queste volte? E da cosa deduci che parli di droga, oltre che dal fatto che dopo averla ripetuta milioni di volte potresti subire una qualche alterazione di coscienza?

    • therealzen ha detto:

      Perché devo fare addormentare una bambina e o quello o la passo sul gas. E la deduzione mi arriva dal realizzare che quello suona la chitarra e una stellina scende dal cielo, sorride e torna su. Ergo: suona la chitarra strafatto -> ha le allucinazioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.