Archivi categoria: Cinemino

Movies, uh?

Era, boh, credo il 2001, quando incappai nel trailer 5-25-77. Si trattava di una pellicola minore, di un tizio mai sentito, sul classico ragazzino disadattato che vive nel paesino di poche anime, innamorato follemente del cinema e che vede, per … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino | Lascia un commento

Did it take long to find me? And are you gonna stay the night?

Era il 2013 e io avevo pubblicato due libri.Ci sono un sacco di storie, su quel periodo, su cosa mi stava succedendo, sulla persona che ero, su quello che pensavo sarebbe successo.Niente di epocale, perché, vista da fuori, è la … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino, On writing | Contrassegnato | 3 commenti

This is one time where television really fails to capture the true excitement of a large squirrel predicting the weather…

2 Febbraio, come ogni anno è il giorno di Punxsutawney Phil, il più grande metereologo vivente.Cose che potete fare oggi: Guardare Ricomincio da capo. Se l’avete già visto, riguardatelo, ché ne vale sempre la pena. Cantare I got you babe, … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino, Melodia del suono, Tutti i giorni | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Cose che mi commuovono sempre un po’… /4

Una spiegazione su Mary Poppins e di come i suoi effetti speciali abbiano cambiato per sempre il cinema.

Pubblicato in Cinemino | Contrassegnato , | Lascia un commento

2019 finora /6

4 levels è quel genere di guilty pleasure che, ogni tanto, mi prende. Si tratta di brevi (si fa per dire) video su YouTube che trattano di cibo. Si prende un piatto e lo si fa cucinare a un dilettante, … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino, Tutti i giorni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

2019 finora /5

Yesterday è un film che non funziona come dovrebbe. Fa ridere? In certi momenti (mi è piaciuto molto, lo ammetto, l’utilizzo che viene fatto di Ed Sheeran). Fa piangere? No. Ha momenti sorprendenti? Nì. Il problema è proprio quello: la … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino, Melodia del suono | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti

Di Guerre Stellari, di amarezza e di altre sciocchezze…

Non so se avete presente Il ritorno dello Jedi (se non ce lo avete presente, non ho ben chiaro cosa ci facciate qui, ma sorvoliamo). All’inizio del film, Luke Skywalker arriva al palazzo di Jabba The Hutt per parlare al … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino, Scazzo | Contrassegnato , | Lascia un commento

2019 finora /4

Portami a casa (di cui vedete la quarta di copertina che replica la locandina perché Google, Dio solo sa perché, non mi trova la locandina) è quel genere di film nel quale mi imbatto, che penso “mi interessa” e poi … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino, Melodia del suono, On writing | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti

Avengers – wait for it…

Ho visto, alla fine, Avengers: Endgame.Non sto a scrivere una recensione, perché, boh, non so perché. Non mi va. Direi banalità e ci sono persone che ne parleranno meglio di me. Quello che posso dire è che – a parte … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino | Contrassegnato , | 1 commento

2019 finora /3

Stan & Ollie racconta del tour inglese di Laure & Hardy, quando ormai la loro popolarità era scemata e faticavano a trovare produttori per i loro film. Alternato al presente, alcuni flashback sul loro passato (particolarmente sul periodo in cui … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino, Melodia del suono | Contrassegnato , , , , , , , , | 3 commenti