Archivi categoria: Tutti i giorni

Del nascere tondo, morire quadrato e altre sciocchezze…

Stavo scrivendo un post su Guerre Stellari e sul mio rapporto con esso. Sarebbe stato un post LUNGO, che partiva dalla mia scoperta del film e dal tempo che ho passato nel cosidetto fandom italiano, a partire dall’anno 1994 (pensate … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino, Tutti i giorni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

A coloro che verranno dopo.

Ventidue anni fa avevo ventidue anni di meno (lo so, è una sorpresa). Studiavo a Pisa e bazzicavo un sacco in due negozi da nerd: Strategiochi, per i giochi di ruolo, e Fumettando, ovviamente, per i fumetti. Nella rastrelliera davanti … Continua a leggere

Pubblicato in On writing, Tutti i giorni | Contrassegnato , , , | 1 commento

Vorresti alzarti in cielo a urlare chi sei tu, ma il tempo passa e non ritorna più…

Il mio cellulare, alla fine, è arrivato in fondo. Dopo tre anni di servizio, ha cominciato a non farcela più. Prima la batteria che durava sempre meno, poi le volte che si spegneva di colpo o che faticava a uscire … Continua a leggere

Pubblicato in Tutti i giorni | Lascia un commento

Cose varie (2017 finora) /2

Netflix spagnolo mi proponeva questa serie, di cui avevo letto in giro: un gruppo di rapinatori organizza una rapina alla zecca di Stato, con sede a Madrid, e la serie racconta le ore che passano, alternate al punto di vista … Continua a leggere

Pubblicato in Cose varie, Melodia del suono, Tutti i giorni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

La breve storia triste di me e John Goodman.

Sono seduto al tavolino di un bar di Valencia, vicino al Rio. Fuori ci sono 32 gradi e umidità altissima. Sto bevendo una spremuta d’arancia e cercando di smettere di sudare, quando alzo lo sguardo dal Kindle e mi accorgo … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino, Tutti i giorni | Contrassegnato , , | Lascia un commento

You always make me smile and you always make me sigh…

Summer in the city I’m so lonely, lonely, lonely I’ve been hallucinating you, babe At the backs of other women And I tap ‘em on the shoulder And they turn around smiling but There’s no recognition in their eyes   … Continua a leggere

Pubblicato in Scazzo, Tutti i giorni | Contrassegnato , | 1 commento

Oh summer in the city, means cleveage, cleveage, cleveage…

…don’t get me wrong, dear, in general I think I’m doing quite fine. It’s when it’s summer in the city and you’re long gone from the city I start to miss you, baby, sometimes…

Pubblicato in Tutti i giorni | Lascia un commento