Archivi tag: Tom Waits

I was born to be a fiddler in an old time string band…

Le solite 12 canzoni che ho ascoltato moltissimo nell’anno appena passato, in attesa di sapere quali saranno quelle che ascolterò moltissimo (o che, magari, suonerò, visto che ho ripreso a strimpellare la chitarra) nell’anno che viene. Girl of the North … Continua a leggere

Pubblicità

Pubblicato in Melodia del suono | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Son sempre qui a vivermi addosso, ho dai miei giorni quanto basta…

Le solite dodici canzoni di un anno finito, pieno di momenti in cui la musica mi ha accompagnato e mi ha tenuto la mano perché ne avevo bisogno. Quest’anno ho avuto un sacco di musica caotica, pochi album ascoltati da … Continua a leggere

Pubblicato in Melodia del suono, Tutti i giorni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

But, inside your head there’s a record that’s playing a song called “Hold on, hold on, you really got to hold on…”

Quelle strane giornate dove il tempo passa in fretta, poi si ferma, poi riprende a scorrere, poi si ferma di  nuovo e tu, improvvisamente, non sai che ora sono, che giorno è, che persona sei. Parli con colleghi. Parli con … Continua a leggere

Pubblicato in Scazzo | Contrassegnato | 3 commenti

But it’s so hard to dance that way, when it’s cold and there’s no music…

Una delle certezze della vita è che, ogni volta che sei triste, c’è una canzone di Tom Waits che si adatta alla situazione.

Pubblicato in Scazzo, Tutti i giorni | Contrassegnato | Lascia un commento

Let your pain just leave you when you sing she said

Canzoni di un anno 2012 che è stato lungo e complicato e stranissimo e pazzesco. Sono successe un sacco di cose, non tutte belle, ma molte sì e ho ascoltato un sacco di musica e allora qui qualche pezzo che … Continua a leggere

Pubblicato in Melodia del suono | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti