Archivio dell'autore: therealzen

I won’t take too long, I’ll leave standing tall. Ah, as little blossoms, little blossoms fall…

Ieri ho firmato per vendere la casa di Budrio. Grazie a chi è venuto a farmi visita, a chi si è fermato per una  bevuta, a chi è rimasto qualche giorno. Grazie a chi ha guardato con me film e … Continua a leggere

Pubblicato in Tutti i giorni | Lascia un commento

Do not think ‘bout tomorrow, let tomorrow come and go…

– C’è una cosa che ho sempre voluto chiederti, ma poi c’hai sempre le palle girate e non te lo chiedo mai. – Sentiamo. – Ma tu ti vuoi bene? – No, non molto. – E imparerai mai a volertene? … Continua a leggere

Pubblicato in Tutti i giorni | Lascia un commento

Well, it’s Groundhog day. Again.

Phil ha visto l’ombra. Sei settimane ulteriori di inverno. Praticamente nello stesso momento, un tatuatore che inseguo da due anni, mi ha scritto per dirmi che non mi può tatuare, durante il suo tour. Va tutto bene.

Pubblicato in Tutti i giorni | Contrassegnato , , , | 1 commento

I got flowers in the spring, I got you to wear my ring…

Alcune cose vanno dette, sul giorno della Marmotta: Dopo anni, ancora, appena comincio a scrivere il post del giorno, ho difficoltà a ricordarmi come si scrive Punxsutawney e devo googlarlo; “I got you, babe“, la canzone di Sonny & Cher … Continua a leggere

Pubblicato in Tutti i giorni | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

Ma distesi sul letto mio fresco quasi come guidassi tu…

La sveglia che suona, tu che ti rigiri sotto le coperte, pregando per altri dieci minuti. La sveglia che suona di nuovo, perché la prima volta l’hai solo sognata, nell’ennesima notte agitata, fatta di sogni angoscianti e di gatti che … Continua a leggere

Pubblicato in Scazzo | 2 commenti

Star Wars – Episodio VIII: my watch has ended

Sono passati giorni, dalla visione di Episodio VIII al cinema. Dove vivo ora, è uscito due giorni dopo l’Italia e ho passato le ore che mi separavano dalla visione cercando di schivare gli spoiler. In compenso ho avuto un sacco … Continua a leggere

Pubblicato in Cinemino | Contrassegnato , , , | 5 commenti

You’re too old to lose it, too young to choose it and the clock waits so patiently on your song…

Dodici canzoni di un anno che mi ha visto fare cose, provare altre strade, prendere decisioni, fare errori, cominciare, finire, riprovare, riuscire, fallire e un sacco di altre cose che non saprei mettere in ordine neanche se volessi. Se vi … Continua a leggere

Pubblicato in Melodia del suono | 1 commento