Don’t get me wrong dear…

Una cosa che mi piace dell’estate è che non importa quanto sei stanco e quanto possa essere stata una brutta giornata o stancante o stressante o quant’altro.
Torni a casa e c’è quella bella luce e le gambe ti portano in giro a fare due passi, a respirare, a guardare le persone.
E, mentre lo fai, ti accorgi che è tornato quel periodo dell’anno durante il quale ascolti, praticamente ad anello, Regina Spektor che canta Summer in the city e ti fa annuire quando dice che, in generale, crede di starsela cavando abbastanza bene.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Tutti i giorni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Don’t get me wrong dear…

  1. sara ha detto:

    E`vero.Ma e`andata bene anche per tutto il resto dell’anno, dico la canzone .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...